Free Mobile pronto ad entrare nel mercato italiano

Free Mobile sarà il nuove operatore Italiano, e ovviamente darà battaglia alla concorrenza con promozioni molto aggressive, ma cerchiamo di saperne di più sul nuovo operatore telefonico.

Oggi la Commissione Europea ha dato parere favorevole alla fusione tra 3 Italia e Wind, che di fatto diventar il primo operatore Italiano per numero di utenti, superando sia Tim che Vodafone. Questo però ha lasciato la strada libera a lliad, che diventerà il 4 operatore italiano.

Parliamo ora di lliad

Il suo magnate è Xavier Niel, che quindi controlla l’operatore francese Free Mobile legato a lliad. Nel primo semestre del 2016 in Francia ha subito una forte crescita fino a toccare il 17%, 190,4 milioni di euro. questo grazie al incremento nel mercato mobile e fisso, che lo ha portato ad essere il secondo operatore di telefonica fissa (6 milioni di clienti) e quarto per la telefonia mobile (1 milioni di clienti) in Francia.

Perché Free Mobile entrerà in Italia?

L’azienda come conseguenza della fusione tra 3 Italia e Wind, dovrà rilevare alcuni asset (torri di trasmissione) dei due gestori, che hanno dovuto rendere obbligatoriamente disponibili per le richieste dell’Antitrust.

Free Mobile

Quindi non sarà un operatore virtuale come ce ne sono già tanti in Italia, ma un operatore telefonico vero e proprio, che farà concorrenza a Tim, Vodafone e la nuova (3Italia + Wind). Per potersi accaparrare dei clienti sicuramente dovrà attuare dei prezzi molto aggressivi per conquistare i clienti. Free Mobile arriverà in Italia una volta che 3 Italia e Wind avranno fatto concretamente la fusione, si stima per l’estate del 2017.  Gli attuali operatori italiani sono avvertiti, in Francia Free Mobile ha abbinamenti che partono da 2€ al mese!