Apple blocca le firme di iOS 12, addio downgrade

 Come era prevedibile, Apple ha chiuso le porte per tornare a iOS 12

Ad appena due settimane da quando Apple ha deciso di bloccare le firme di iOS 11.4.1, stavolta tocca al firmware madre, cioè iOS 12. Questo cosa significa? Due cose. La prima è che chi ha installato iOS 12.0.1 non può più fare il downgrade e tornare a iOS 12. La seconda è che chi proviene da un firmware precedente, tipo iOS 11.4.1 e volesse aggiornare a iOS 12, sarebbe obbligato a passare direttamente al 12.0.1. Si tratta di una pratica comune quella di bloccare le firme dei firmware precedenti una volta che è uscita una nuova versione del sistema operativo.

Altra conseguenza, sono stati chiusi tutti gli accessi che permettono agli hacker di sviluppare una versione di jailbreak per iOS 12. Ma sono convinto che già ci stavano lavorando, quindi mi aspetto una versione di jailbreak entro fine anno. Anche se molti di voi penseranno che sia ormai inutile, io continuo a trovare alcune feature che, grazie al jailbreak, permettono di fare cose che iOS ancora non consente di fare. Nonostante l’arrivo di Comandi Rapidi su iPhone (l’ex Workflow) abbia aiutato moltissimo, c’è ancora qualcosa per cui vale la pena di eseguire un jailbreak.

Apple blocca le firme di iOS 12, addio downgrade

Cosa ne pensi? Il box dei commenti è a tua disposizione!

      Leave a reply

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

      Scontista
      Logo
      Enable registration in settings - general

      Questo sito utilizza i  cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento. Per acconsentire clicca sul pulsante "Accetta". Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, vai alla Cookie Policy.

      Impostazioni dei Cookie

      Qui sotto puoi scegliere quale tipo di cookie permettere su questo sito. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

      FunzionaliScontista.com utilizza Cookie per salvare la sessione dell'Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento del sito, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico.

      AltriQuesto tipo di cookie permettono di visualizzare contenuti ospitati su piattaforme esterne (es. YouTube) direttamente dalle pagine di scontista.com e di interagire con essi.