Spusu, il nuovo operatore virtuale austriaco

spusu logo

In questi ultimissimi anni stiamo assistendo ad una grande “proliferazione” di nuovi operatori virtuali, ovviamente tutto ciò dopo l’avvento del quarto operatore italiano, cioè Iliad.

Dopo ho-mobile, Kena Mobile e Very Mobile è arrivato Spusu, un operatore virtuale che opera già da diversi anni in Austria. Proprio oggi, 15 giugno 2020, si è tenuta la presentazione di questo nuovo virtuale. L’attesa è stata tanta perchè Spusu doveva arrivare a febbraio, ma causa covid-19 è stato tutto rimandato. Precisiamo che Spusu è un operatore che si appoggia alla rete WindTre.

Spusu è un operatore che, come i suoi diretti concorrenti, promette offerte senza costi nascosti o asterischi e senza vincoli.

Ma vediamo ora il catalogo di offerte sottoscrivibili:

  1. S-ole: 500 minuti, 100 sms e 10GB di internet a 7,90€ al mese. Sono inclusi 20GB di riserva (dopo spieghiamo cosa sono);
  2. M-are: 1000 minuti, 200 sms e 15GB di internet a 9,90€ al mese. Sono inclusi 30GB di riserva;
  3. L-una: 2000 minuti, 500sms e 50GB a 13,90€ al mese. Sono inclusi 100GB di riserva.

spusu

Queste sono le 3 promo che al lancio offre Spusu. Ma cosa sono i GB di riserva? E’ una novità che nessuno ha mai adottato e funziona in questo modo: se un utente non usufruisce di tutti i minuti, sms o dati inclusi nell’offerta e quindi gli avanzano, questi verranno convertiti in preziosi GB di internet da utilizzare il mese successivo. Comodo no?

In tutte le offerte è incluso il blocco dei servizi a sovrapprezzo. Precisiamo inoltre che tutti i minuti inclusi nella propria offerta sono per chiamate verso tutta l’Unione Europea.

Per sottoscrivere una sim l’unico canale è il sito web ufficiale da dove è possibile richiedere un nuovo numero o effettuare il passaggio da un altro operatore. In entrambi i casi sarà necessario pagare, oltre al costo della prima mensilità dell’offerta scelta, un costo una tantum di 10€ per la spedizione e attivazione della sim. La sim sarà spedita a mezzo corriere espresso BRT e sarà necessario essere presenti alla consegna, consegnando inoltre al corriere una copia del proprio documento d’identità.

Spusu possiede un’app per dispositivi mobili Android ed Apple, scaricabile da Play Store e App Store.

Come si può notare, i prezzi non sono per nulla concorrenziali. Infatti un’offerta WindTre con 50GB e minuti illimitati costa solo 7€. Con Very 30GB a 5€. E ancora con ho-mobile 70GB a 6€. Spusu è arrivata in un mercato ormai avviato e già ben piazzato, con dei prezzi per nulla concorrenziali.

Da un virtuale ci si aspettava sicuramente qualcosa di meglio. Il sito web è molto basic, con una grafica molto semplice e minimale, non bellissima comunque da guardare.

Spusu al momento non offre il servizio VoLTE e non supporta le e-sim, anche se è in corso un grande lavoro da parte dell’azienda per farle arrivare presto.

Ultima ma non meno importante, l’assistenza clienti. E’ contattabile telefonicamente al 3780101000 o tramite Whatsapp al 3780102000. E’ disponibile inoltre l’assistenza via mail, che risponde a ciao@spusu.it e l’assistenza tramite compilazione di un modulo direttamente online sul sito di Spusu nella sezione “contatti”.

Ma quindi ne vale la pena fare una sim Spusu? Beh per noi non completamente, proprio perchè con altri gestori si ha un bundle sicuramente più grande ad un prezzo più piccolo.

E voi cosa ne pensate di questo nuovo virtuale? Sottoscriverete una sim Spusu? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti!

Canale Telegram @Offerte

Il primo canale creato in Italia dedicato alle offerte e coupon, con oltre 66.000 iscritti.

Unisciti a Telegram
Francesco Dattilo
Ragazzo appassionato di tecnologia e nuove tendenze tech. Essendo una passione che mi spinge a tenermi sempre aggiornato, con i miei articoli vi aiuterò a scegliere il miglior operatore telefonico o il miglior device o ancora sconti e promozioni imperdibili!