Fatturazione mensile, TIM corregge i rincari

Dopo l’accusa del AGCOM del 21 marzo, ecco la risposta dell’operatore italiano

TIM era stata accusata dall’Autorità Garante per le Telecomunicazioni (AGCOM), nelle scorse settimane, di aver fatto cartello. Per la precisione, si tratta di una precisa accusa comunicata il 21 marzo scorso.

Di conseguenza, l’operatore ha pensato di intervenire sulle tariffe mobili e residenziali. Anche per evitare sanzioni che sarebbero state altamente probabili, per non dire sicure.

Perciò, già dallo scorso 8 aprile il costo mensile delle offerte mobili si riduce dello 0,4%. Non cifre colossali, è vero, ma almeno di ribasso si tratta.

Restano, comunque, invariate le offerte di minuti, messaggi e traffico dati inclusi nelle varie offerte proposte.

Stesso intervento ha riguardato le offerte residenziali.

Qui dal 1 aprile scorso, anziché attuare l’aumento del 8,6% come era stato annunciato, l’operatore si è accontentato del 7,8% di rincaro.

Quindi, possiamo dire che l’intervento dell’Autorità del Garante per le Telecomunicazioni ha quanto meno evitato ulteriori e più pesanti rincari. Vedremo se la questione verrà ritenuta chiusa oppure se il Garante per le Telecomunicazioni avrà altro da imputare al primo operatore italiano. Se volete scoprire tutte le offerte mobili di Tim, basta andare a questi due articoli:

Passa a Tim per aprile 2018: tutte le offerte (1)

Passa a Tim per aprile 2018: tutte le offerte (2)

Fatturazione mensile, TIM corregge i rincari

Cosa ne pensi? Il box dei commenti è a tua disposizione!

      Leave a reply

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

      Scontista
      Logo
      Enable registration in settings - general

      Questo sito utilizza i  cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento. Per acconsentire clicca sul pulsante "Accetta". Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, vai alla Cookie Policy.

      Impostazioni dei Cookie

      Qui sotto puoi scegliere quale tipo di cookie permettere su questo sito. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

      FunzionaliScontista.com utilizza Cookie per salvare la sessione dell'Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento del sito, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico.

      AltriQuesto tipo di cookie permettono di visualizzare contenuti ospitati su piattaforme esterne (es. YouTube) direttamente dalle pagine di scontista.com e di interagire con essi.