Tiscali: Satispay tra i metodi di pagamento

Tiscali: Satispay tra i metodi di pagamento

La società sarda ha introdotto un nuovo sistema di pagamento

Novità in casa Tiscali. Dallo scorso 2 Agosto la compagnia sarda ha integrato i metodi di pagamento con il servizio Satispay.

Per chi non lo consce, Satispay è un’idea tutta italiana che permette di pagare e ricaricare credito, esattamente come si fa con PayPal e simili. Per, con alcune funzioni in più. Scopriamo quali.

Come utilizzare Satispay

La procedura è davvero semplice. Si fa lo stesso percorso fatto finora per acquistare una sim o ricaricare il credito telefonico e poi si sceglie Satispay come metodo di pagamento. 

Una volta inserito il numero di telefono da ricaricre, arriva la notifica attraverso l’app Satispay.

Inoltre, Tiscali ha pensato di inaugurare il servizio regalando sia ai nuovi clienti che lo utilizzeranno sia a chi è già cliente Tiscali un bonus di 5 euro.

Il sistema Satispay è, comunque, un metodo sicuro, veloce e senza costi. Tra le altre funzioni, permette di associare l’iban di un conto corrente e impostare la somma di cui si vuole disporre ogni settimana. Inoltre, si può inviare e ricevere denaro tra i contatti in rubrica. Per chi vuole maggiori informazioni su questa innovativa azienda che ha sviluppato il nuovo sistema di pagamento (adottato anche da Tiscali), ecco il sito ufficiale a questa pagina.

Tiscali: Satispay tra i metodi di pagamento

Canale Telegram @Offerte

Il primo canale creato in Italia dedicato alle offerte e coupon, con oltre 66.000 iscritti.

Unisciti a Telegram
Mapu
Appassionato di tecnologia e letteratura, laureato in Chimica, ho pubblicato racconti, romanzi e saggi. Acquista su iTunes, Amazon e Google Play in qualsiasi formato i libri di Marco Marchi.