Migliori macchine da caffè Nespresso

Migliori macchine da caffè Nespresso

L’Italia è un paese che ospita tantissimi appassionati di caffè, al punto da rappresentare una delle nazioni con il consumo maggiore in tutto il mondo. Di riflesso, una macchina da caffè Nespresso rappresenta una vera e propria istituzione, dato che si parla di una delle società più famose in tutto il globo, specializzata in capsule. Se anche tu desideri portarti a casa una macchinetta prodotta da questo marchio, allora leggendo questa guida di sicuro troverai il modello perfetto per le tue esigenze!

Vantaggi delle macchine da caffè Nespresso

Per prima cosa, è opportuno partire dai vantaggi presentati da una macchinetta per il caffè proposta dalla nota azienda di proprietà della Nestlé. Si comincia sottolineando la qualità e la robustezza dei materiali di fabbricazione, che ti daranno la possibilità di contare su un apparecchio destinato a durare per molti anni. In secondo luogo, questi elettrodomestici sono noti per via della loro versatilità, e ovviamente per l’elevatissima qualità del caffè prodotto. Sono anche piuttosto rapide, considerando che bastano un paio di minuti per vedere la tua tazzina riempirsi di… oro nero.

Capaci di garantire un caffè gustoso e aromatico, le macchinette da caffè della Nespresso hanno anche molti altri vantaggi. Ti parlo ad esempio della confezione, che include anche alcune capsule in omaggio, per permetterti di mettere subito alla prova l’apparecchio. In secondo luogo, avrai la possibilità di capire se quel gusto ti piace, e in caso potrai comprare altre capsule di quel tipo (oppure cambiarle). Dal caffè lungo a quello espresso, passando per il caffè ristretto, ti assicuro che l’unico limite di queste fantastiche macchine è la tua immaginazione.

Nella lista dei vantaggi bisogna inserire anche il sistema sfruttato dal dispositivo, ovvero quello a capsule. La capsula è da preferire alle classicissime cialde, in quanto riesce a mantenere intatto sia l’aroma sia il gusto, per merito della sigillatura del caffè. Sappi che le capsule, oltre a non essere troppo costose, sono ideali anche per una questione di igiene e di pulizia della cucina, in quanto non producono sporco. Infine, sono facilissime da reperire, dato che ti basta acquistarle online!

Adesso che conosci alcuni vantaggi relativi alle capsule e alla struttura delle macchinette della Nespresso, ci tengo a sottolineare un altro fattore chiave molto positivo. Le macchine in questione, difatti, sono molto facili da manutenere e da pulire, e in realtà non richiedono nemmeno una manutenzione così frequente. Ricorda che le capsule non sporcano perché sono sigillate. Inoltre, nel caso dovessi avere dei problemi con il prodotto o dei dubbi sul suo funzionamento, puoi sempre rivolgerti al Club Nespresso, il noto servizio di assistenza al cliente di questa azienda.

Come scegliere una macchina da caffè Nespresso

Come avviene per qualsiasi altra macchinetta per il caffè, devi sempre mettere in conto che possono esistere delle differenze piuttosto marcate da modello a modello, e i prodotti della Nespresso non fanno di certo eccezione. Ti parlo ad esempio della capienza del serbatoio, dell’eventuale presenza del contenitore per il latte, della classe energetica, dello stile e della possibilità o meno di sfruttare un sensore per la rilevazione del serbatoio vuoto. Siccome si tratta di elementi molto importanti, è il caso di approfondirli uno per uno!

1. Capacità del serbatoio

La capacità del serbatoio è davvero fondamentale, in quanto da essa dipende la quantità di caffè che potrai preparare. Per farti un esempio concreto, se devi fare il caffè per tutti i membri della famiglia (e siete tanti), allora ti converrà optare per un modello con un serbatoio molto capiente. Viceversa, se sei single o siete una coppia, allora potrai “accontentarti” di un contenitore con una capienza minore. Considera poi che il prezzo di ogni modello dipende anche da questo elemento, che non va dunque trascurato.

2. Contenitore per il latte

In alcuni modelli di macchine da caffè Nespresso è presente anche un contenitore apposito per il latte, il cui scopo è piuttosto semplice da intuire: ti permette infatti di preparare un caffè con una consistenza più cremosa, aggiungendo questo ingrediente amato da molti italiani. Un esempio? La macchinetta Lattissima, che nasce proprio per accontentare i desideri degli amanti del cappuccino.

3. Sensore per rilevare il serbatoio vuoto

Questa è una vera e propria chicca, purtroppo non sempre presente, ma di un’utilità davvero notevole. In pratica, alcuni modelli di macchinette Nespresso integrano un sensore in grado di rilevare quando il serbatoio si è svuotato del tutto. In questo modo, saprai sempre quando arriva il momento di rabboccarlo con l’acqua, senza dover controllare manualmente la situazione. Come funziona? È molto semplice: il sensore attiva un segnale acustico o luminoso quando nota il totale svuotamento del serbatoio, così da fartelo notare subito. È essenziale? No. È utilissimo? Assolutamente!

4. Pulsanti e impostazioni

In certi modelli di macchina Nespresso puoi notare la presenza di diversi pulsanti, che ti consentono di preparare tipologie di caffè differenti. Si parte dal classico caffè lungo, fino ad arrivare all’espresso e al caffè ristretto. È chiaro che una macchinetta di questo tipo è molto più versatile rispetto alle altre, in quanto ti dà la possibilità di soddisfare qualsiasi desiderio, tuo, del tuo partner o dell’intera famiglia.

5. Classe energetica

Sicuramente saprai già che anche i piccoli elettrodomestici hanno un certo impatto sulla bolletta, e che dunque bisogna fare attenzione sia agli sprechi, sia ai normali consumi energetici. Siccome userai la macchinetta per fare il caffè a casa più volte al giorno, assicurati di acquistare un modello con un’etichetta energetica alta, così da consumare meno energia.

6. Design e stile

Un elettrodomestico per la cucina dev’essere indubbiamente funzionale e moderno, ma non deve per questo mettere in secondo piano lo stile. Le macchine per il caffè della Nespresso, anche da questo punto di vista, sono fra le migliori reperibili sul mercato. I vari modelli hanno infatti uno stile inconfondibile, con una serie di dettagli curati in maniera maniacale. Di conseguenza, da un lato ti permettono di preparare dell’ottimo caffè, ma dall’altro non stonano con l’arredo quando le lasci in bella vista in cucina. Tutto il contrario, dato che ti faranno fare un figurone!

7. Spegnimento e programmazione

Molte di queste macchinette includono anche una funzione di spegnimento automatico, e si tratta di un prezioso extra. In secondo luogo, i modelli più avanzati non solo hanno una serie di tasti pensati per diverse tipologie di caffè e ricette, ma sono anche programmabili, in modo tale da consentirti un elevato grado di personalizzazione.

Recensioni delle migliori macchine Nespresso

1. Nespresso Lattissima

L’abbiamo citata poco sopra, quindi vale la pena di scoprirla per prima, considerando che si tratta di una delle migliori macchinette per il caffè prodotte dalla Nespresso. Per prima cosa, la Lattissima viene equipaggiata con un contenitore per il latte, dunque potrai usarla per preparare il cappuccino e per dare un tocco di cremosità alla bevanda. In secondo luogo, questo particolare apparecchio è accessoriato con una pulsantiera in cima, che a sua volta ospita 6 pulsanti. Ogni bottone corrisponde ad una precisa impostazione, quindi ti dà la possibilità di preparare ben 6 ricette differenti.

Dal caffè lungo a quello ristretto, passando per l’espresso, il caffè macchiato, il cappuccino o la schiuma, ti assicuro che ti innamorerai delle mille possibilità concesse dalla Nespresso Lattissima. Inoltre, considera che questo apparecchio ha un selettore che ti consente di stabilire il grado di densità della schiuma, mentre il serbatoio è removibile: vuol dire che potrai smontarlo e conservare, ad esempio, il latte in frigo. Un’altra peculiarità che mi ha colpito è la seguente: la Lattissima ha una velocità da record, e offre una resa finale davvero notevole. In sintesi, il caffè viene sempre a meraviglia!

Quali sono le altre peculiarità da sottolineare? Il merito della sua velocità lo si deve alla presenza di una pompa ad alta pressione, che consente di riscaldare rapidamente l’acqua nel serbatoio, dato che bastano soltanto 40 secondi circa. In secondo luogo, l’apparecchio in questione integra addirittura un sistema decalcificante per l’acqua, ed è un extra molto prezioso se abiti in una zona dove l’acqua è particolarmente dura. L’unico difetto è la mancanza del sensore per la rilevazione del serbatoio vuoto ma, come ti ho spiegato, non si tratta di una funzione essenziale.

2. Nespresso Pixie

La Pixie è senza ombra di dubbio una delle macchine per fare il caffè della Nespresso più piccole e compatte in assoluto. È l’ideale se hai poco spazio in cucina o se desideri usarla in ufficio, proprio perché la sua compattezza riduce al minimo l’ingombro sul piano. Fra le altre cose, è anche una delle macchine più economiche della Nespresso, considerando che supera di poco gli 80 euro. Sappi anche che la Pixie è disponibile in varie colorazioni: in altri termini, potrai scegliere il modello che ti piace di più o che meglio si adatta all’arredo della tua cucina.

Un’altra differenza in termini estetici la troviamo nei dettagli e nelle finiture, dato che anche questi elementi possono variare in base al modello Pixie che sceglierai. E le funzioni? Sono ovviamente limitate, se la metti a confronto con un apparecchio top gamma della Nespresso, quindi non si tratta di un difetto. Semplicemente sai che, spendendo di meno, avrai minori opzioni in quanto a ricette preparabili. Nello specifico, la Pixie include un pannello con 2 pulsanti, che ti permettono di scegliere o il tradizionale espresso, o il caffè lungo. Inoltre, essendo retroilluminata, la pulsantiera ti permette di individuare i tasti senza difficoltà, anche se ti trovi in un ambiente con poca luce.

Pur essendo compatta, la Pixie della Nespresso monta una griglia regolabile in altezza, così da permetterti di inserire tazzine di ogni misura possibile. È un elemento che considero molto prezioso, in quanto di solito i modelli piccoli e compatti sono limitati da questo punto di vista, e dunque poco versatili. E le prestazioni? Brillanti, come sempre. La Pixie permette infatti di gustarsi un caffè fantastico, con un sapore perfetto e un aroma molto accattivante. In secondo luogo, per via delle dimensioni contenute, riesce a riscaldare l’acqua nel serbatoio in soli 25 secondi, rivelandosi la velocista delle macchinette da caffè.

I vantaggi non finiscono qui, perché questo modello include sia il sensore per rilevare il serbatoio vuoto, sia la funzione di spegnimento automatico. Quest’ultima è molto utile per evitare di sprecare energia, o di attendere il termine della preparazione per spegnerla poi in manuale. Purtroppo la sua compattezza e la velocità hanno anche un prezzo da pagare: dai miei test ho notato che non scalda molto l’acqua, quindi non è capace di produrre un caffè particolarmente caldo. Se ami il caffè tiepido, però, si tratta di un vantaggio!

3. Nespresso Inissia EN80

Anche l’Inissia entra di diritto nella lista delle migliori macchinette per caffè Nespresso, ed è ancora una volta capace di sorprenderci per via di alcune peculiarità particolari. Per farti un esempio, ha un comodo manico che ricorda un po’ quello dei secchielli per giocare in spiaggia, e che ti permette di sollevare comodamente la macchina. Davvero ottima pure se si studiano le sue funzioni e le sue caratteristiche tecniche, pur essendo un modello di fascia media. Ti parlo ad esempio della funzione di autospegnimento dopo 9 minuti esatti di attività, ma che puoi programmare come meglio credi, oppure della presenza di una funzione per il risparmio energetico.

L’unico vero limite è la mancanza del sensore per rilevare quando il serbatoio dell’acqua si svuota, mentre per il resto la sua dotazione ha un valore ben superiore al prezzo. Non a caso, la Nespresso Inissia EN80 ha un contenitore per l’acqua piuttosto grande, con una capacità pari a 700 millilitri. In altre parole, quanto basta per preparare fino a 9 tazzine di caffè senza doverlo rabboccare una volta vuoto. In secondo luogo, per via delle sue misure comunque compatte, l’acqua si riscalda ad una velocità record di 25 secondi, cosa che la rende una delle macchine per il caffè più rapide in circolazione!

Vale comunque il discorso già fatto per la Nespresso Pixie: è molto veloce, ma al tempo stesso non ti permette di ottenere un caffè bollente, ma poco più che tiepido. Ad ogni modo, se non hai la necessità o la voglia di un caffè troppo caldo, con la Inissia EN80 ti troverai a meraviglia. Ci sono altre particolarità da sottolineare? Ha un design molto basico ma al tempo stesso elegante, dunque è perfetta anche per gli ambienti più formali come nel caso degli uffici. Inoltre, è disponibile in tanti colori diversi e quindi potrai sicuramente trovare il modello che fa per te, se ti piace qualcosa di più allegro del tono crema.

Visto il prezzo, la Inissia EN80 della Nespresso non è accessoriata con molti programmi, dato che la pulsantiera ospita solo 2 bottoni: il primo ti consente di preparare un espresso, mentre il secondo il caffè lungo. Infine, proprio come accade con gli altri modelli compatti di questo produttore, ha una griglia che può essere regolata per adattarla ad ogni tipologia di tazzina.

4. Nespresso Inissia XN1005

La Inissia XN1005 è praticamente identica al modello EN80, dunque troverai la stessa struttura e di conseguenza la medesima eleganza. Ha un colore diverso, connotato dal tono rosso, quindi è a suo modo più allegra e meno formale rispetto alla “sorella”. Compatta, leggera ed ergonomica, questa macchina per il caffè monta come sempre una griglia regolabile e ha la funzione di spegnimento automatico dopo 9 minuti, che può essere comunque personalizzata dall’utente. Inoltre, le funzioni rimangono 2: ti dà infatti la possibilità di preparare il caffè lungo e l’espresso, ma non il caffè ristretto, visto che ci sono soltanto 2 pulsanti.

Un elemento che ho trovato molto piacevole è la decisione della Nespresso di includere nel pacco ben 16 capsule in vari gusti differenti. Puoi provarle e decidere ad esempio di optare per il gusto che ti piace di più, così da evitare di spendere soldi a vuoto quando comprerai le ricariche. Considera poi che la Nespresso Inissia XN1005 ha una pompa che riesce a riscaldare l’acqua velocemente, in 25 secondi, ma non è in grado di produrre il caffè caldo dato che quest’ultimo resta tiepido. La pressione elevata della pompa e il riscaldamento rapido, purtroppo, hanno sempre questo limite.

Essendo quasi identica alla Inissia EN80, anche la XN1005 ha un serbatoio per l’acqua con una capacità ampia, pari a 700 millilitri, e dunque arriva fino ad un massimo di 9 tazzine preparabili senza dover fare il rabbocco. Molto leggera (pesa solo 5 chili), ha una griglia removibile che facilita anche la fase di pulizia del vassoio raccogli-goccia, e il manico in stile cestello per facilitare il trasporto della macchinetta. Infine, offre delle ottime prestazioni e la resa finale è eccellente, con un caffè molto corposo ma al tempo stesso cremoso il giusto!

6. Nespresso Pixie EN124

7. Krups Nespresso XN304TK Pixie

Capsule Nespresso in offerta

Canale Telegram @Offerte

Il primo canale creato in Italia dedicato alle offerte e coupon, con oltre 66.000 iscritti.

Unisciti a Telegram
Michele
Mi hanno sempre chiesto... me lo trovi a meno su internet? Bene ci ho creato un blog! Seguimi anche sul canale Youtube e Instagram!